Comitato Scientifico Centrale
del Club Alpino Italiano - dal 1931

Scarica pdf

Monte Rapina - Maiella settentrionale - 2175 m

Il rifugio è intitolato a Paolo Barrasso, biologo, collaboratore del Corpo forestale dello Stato, tragicamente scomparso nel 1991 durante una delle sue innumerevoli perlustrazioni nel territorio che tanto amava e dove aveva scelto di vivere. Il biologo curava i progetti scientifi ci delle Riserve naturali della Maiella gestite dalla Forestale. Grazie al suo impegno nacque a Caramanico il Centro visitatori della Valle dell’Orfento, che oggi porta il suo nome e che costituisce una perfetta sintesi delle emergenze naturalistiche e archeologiche dell’intera Maiella, meta per i turisti ed i ricercatori che visitano questo territorio.

 

Pin It